Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Cecchetti (Lega): "La regione distribuisca preservativi gratis"

In aumento le infezioni da Hiv: la proposta del vicepresidente del consiglio regionale

Fabrizio Cecchetti

Il vicepresidente del consiglio regionale, Fabrizio Cecchetti, propone alla regione di distribuire profilattici nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani: scuole e discoteche.

Si tratterebbe di una "campagna free" contro l'Aids e le altre malattie sessualmente trasmissibili, che, per il vicepresidente, potrebbe avere come data d'avvio il 1 dicembre 2014, ovvero la giornata mondiale contro l'Aids.

La proposta, contenuta anche in una mozione, ha già trovato l'adesione di 28 consiglieri regionali e prossimamente andrà al vaglio dell'aula.

 «Non possiamo chiudere gli occhi - dice Cecchetti - oggi purtroppo, nonostante le campagne mirate, l'Aids continua a fare paura e la Lombardia si colloca al primo posto in Italia per incidenza di nuove diagnosi di infezione da Hiv».

«Solo a Milano nel 2012 l'Asl ha registrato il 56% delle nuove infezioni - aggiunge Cecchetti  il dato più alto a livello nazionale, e accertato che nell'80% dei casi il virus viene contratto per via sessuale. È arrivato il momento di fare come succede in altre grandi realtà regionali europee, dove i governi intervengono regalando ai giovani i profilattici». 

«Il profilattico non è il male, è un contraccettivo e serve come prevenzione - spiega il vicepresidente - per le malattie sessualmente trasmissibili. Limitarne l'uso vuol dire creare un danno potenziale. Ecco perché la regione deve intervenire».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecchetti (Lega): "La regione distribuisca preservativi gratis"

MilanoToday è in caricamento