menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Assurda vicenda a Pioltello

Assurda vicenda a Pioltello

Si "piazzano" in casa e gliela devastano, denunciati giovanissimi

Uno è il figlio della convivente (in quel momento all'estero). Ha portato in casa cinque amici: droghe, alcol e violenza per due giorni

Un vero incubo quello che ha dovuto sopportare il convivente della madre di un ragazzo sudamericano di 17 anni, per ben due giorni, in casa.

Tutto è iniziato mercoledì quando il giovane si è presentato a casa dell'uomo, un egiziano, mentre la madre è temporaneamente all'estero, insieme a cinque amici tra i 19 e i 22 anni, tutti con piccoli precedenti.

Il gruppetto si è letteralmente "piazzato" nell'appartamento, cominciando a spaccare oggetti, a ubriacarsi, ad assumere droghe e anche a malmenare il padrone di casa che tentava di protestare. Per due giorni l'uomo ha sopportato tutto, poi ha chiamato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno denunciato tutti per danneggiamento e violenza privata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento