rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Ronchetto sul Naviglio / Via Fernando Santi

Aler, Marcora (Udc): "Via l'amianto e le occupazioni abusive"

Il consigliere regionale del Terzo Polo presenta un'interrogazione per i casi di via Santi e via Vincenzo da Seregno. E documenta tutto con due filmati

Gli stabili Aler di via F. Santi e di via Vincenzo da Seregno "approdano" in consiglio regionale. L'esponente dell'Udc Enrico Marcora, dopo avere fatto sopralluoghi, ha depositato un'interrogazione all'assessore Zambetti per arrivare al ripristino di "un minimo di legalità e incalzare Aler sull'amianto". Non c'è solo pericolosità dovuta a sotterranei e box occupati abusivamente, infatti, ma anche amianto sui tetti che si sta deteriorando.

"Non si è mosso ancora un dito - afferma Marcora - nonostante il progetto per la rimozione dell'amianto sia stato approvato e finanziato con oltre 2 milioni di euro". Il consigliere regionale dell'Udc aspetta a questo punto risposte celeri dalla regione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aler, Marcora (Udc): "Via l'amianto e le occupazioni abusive"

MilanoToday è in caricamento