rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Rozzano

Travolto da uno schiacciasassi: muore operaio di Rozzano

Morte terribile, in mattinata, per un operaio residente a Rozzano. L'uomo, impegnato in alcuni lavori all'impianto fognario in un paese del Comasco, è stato travolto da uno schiacciasassi

Tragedia sul lavoro nel Comasco. Un operaio residente nel Milanese (viveva infatti a Rozzano), Alessandro Giaquinta, è morto in seguito a un infortunio sul lavoro a Villa Guardia, in provincia di Como. L'uomo aveva 42 anni. 

Davvero tragica la dinamica dell'incidente secondo quanto è stato riferito dopo i primi rilevamenti. L'uomo, dipendente di un'impresa milanese impegnata in lavori per la fognatura, sarebbe stato travolto da uno schiacciasassi che si é improvvisamente ribaltato su un prato in leggera pendenza.

Inutili i soccorsi, chiamati dai colleghi di lavoro. Per i rilievi e la ricostruzione della dinamica sono al lavoro i carabinieri di Lurate Caccivio e il personale dell'Asl di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da uno schiacciasassi: muore operaio di Rozzano

MilanoToday è in caricamento