Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Castello / Piazzale Luigi Cadorna

"Pacco sospetto" a Cadorna: evacuata la metro, ma era solo un trolley abbandonato

L'allarme è scattato verso mezzogiorno e mezza di lunedì. Atm ha informato i passeggeri con un annuncio nelle stazioni della sospensione tra le fermate di Cairoli e Pagano. I dettagli

La metro è stata chiusa - Foto repertorio

Minuti di paura lunedì mattina a Milano per un allarme bomba - poi rivelatori infondato - scattato nella fermata metropolitana di Cadorna. 

L’allerta è partita verso mezzogiorno e mezza per un trolley sospetto ritrovato in stazione. La polizia, intervenuta sul posto con due volanti, ha immediatamente evacuato la fermata e ha chiuso i cancelli di accesso. 

Per cinque minuti, secondo quanto spiegato da Atm a MilanoToday, la linea M1 è stata sospesa tra Cairoli e Pagano per permettere l’intervento degli agenti. 

Da subito, però, la richiesta d'intervento è apparsa una pura formalità, con i poliziotti che hanno verificato l'infondatezza dell'allarme e hanno rimosso il trolley senza chiedere neanche l'intervento dei rinforzi, né degli artificieri. 

Finiti i controlli del caso, la fermata è stata riaperta e la metropolitana ha ripreso a circolare su tutta la linea. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pacco sospetto" a Cadorna: evacuata la metro, ma era solo un trolley abbandonato

MilanoToday è in caricamento