Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Allarme terrorismo a Milano: in città ci saranno 250 agenti in più

Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica ha deciso momentaneamente l'arrivo di circa 250 agenti in più per strada. Contemporaneamente verrà potenziato il personale dedicato alla vigilanza sulle immagini riprese dalle telecamere

Piazza Duomo

Dopo l'allarme lanciato dall'Fbi sui rischi attentati in siti sensibili come San Pietro a Roma, il Duomo e la Scala di Milano, la prefettura di Milano nella tarda serata di mercoledì ha emanato "disposizioni in via d'urgenza a tutela degli obiettivi segnalati che risultano, comunque, già presidiati e vigilati".

In una nota diffusa dalla prefettura si legge infatti che "è stata convocata da parte del viceprefetto vicario della prefettura, una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia, nel corso della quale sono state emanate ulteriori disposizioni in via d'urgenza a tutela degli obiettivi segnalati che risultano, comunque, già presidiati e vigilati".

Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica ha deciso momentaneamente l'arrivo di circa 250 agenti in più per strada. Contemporaneamente verrà potenziato il personale dedicato alla vigilanza sulle immagini riprese dalle telecamere. Questo permetterà di avere un saldo positivo di personale in divisa in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme terrorismo a Milano: in città ci saranno 250 agenti in più

MilanoToday è in caricamento