Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Milano, temporali forti in arrivo in città: monitorato il livello di Seveso e Lambro

La protezione civile ha convocato il coordinamento operativo per monitorare i fiumi

Seveso e Lambro tornano nel “mirino” della protezione civile e del comune di Milano. Dalle 18 di martedì, infatti, come segnalato dalla sala operativa della protezione civile, è in vigore un’allerta di criticità moderata - livello di pericolo tre su quattro - per “rischio idraulico” su Milano. 

“Sono previste piogge a partire dal tardo pomeriggio con intensificazione anche a carattere di rovescio tra la notte di martedì 20 settembre, e la mattina di  mercoledì 21 settembre - spiega il comune in una nota -. Visto l’avviso di criticità regionale per rischio idraulico sull’area di Milano, la protezione civile comunale ha convocato il coordinamento operativo comunale  dalle ore 18 presso il Centro di via Drago”.

“Da quell’ora - prosegue il comunicato del Comune - sarà attivato il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e del radar, la comunicazione dei livelli ogni ora e poi ogni trenta minuti dal superamento della soglia di ottanta centimetri del fiume Seveso a Cesano Maderno, Palazzolo, Milano via Valfurva oppure dal superamento della soglia di preallarme del fiume Lambro”. 

“Sempre dalle ore 18 - conclude palazzo Marino -, insieme alla Protezione civile saranno allertate e pronte a entrare in azione in caso di necessità le pattuglie della polizia locale e le squadre del servizio idrico Mm”.

Il 5 agosto scorso proprio il Seveso era esondato, fortunatamente senza far danni, a Niguarda, costringendo i vigili a chiudere al traffico viale Ca’ Granda e viale Fulvio Testi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, temporali forti in arrivo in città: monitorato il livello di Seveso e Lambro
MilanoToday è in caricamento