Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Amianto: oltre trecento morti l’anno in Lombardia

In Lombardia oltre 300 persone l’anno muoiono di malattie provocate da una lunga esposizione all’amianto. In tutta la Regione, secondo le stime, ci sarebbero 2,8 milioni di metri cubi di eternit. Un Consiglio regionale straordinario chiedono dall’opposizione

In Lombardia sono oltre 300 persone l’anno che ogni anno muoiono per mesoteliona, una malattia provocata dalla prolungata esposizione alle fibre d’amianto.

Di essi il 75%, secondo i dati diffusi da Bai sulla base del registro dei mesoteliomi, è rappresentato da ex dipendenti e operai di aziende che lavoravano amianto, mentre la restante percentuale è suddivisa tra parenti e familiari (15%) degli operai stessi e i residenti nelle vicinanze di un'azienda storica di amianto (circa il 10%). E' anche alla luce di questi dati che il sito di bonifica di Broni (Pavia), area di circa 15 ettari dove operava la ex Fibronit che ha lavorato l'amianto dal 1932 al 1993, continua a "far paura tra i residenti".

Qui, "per concludere la messa in sicurezza e la successiva bonifica dell'area - ha spiegato Mario Fugazza, assessore all'Ambiente del Comune di Broni - avremmo bisogno di almeno 15 milioni di euro dal Ministero su un totale di costi di bonifica di oltre 20 milioni"

Il numero delle vititme dell'amianto sale addirittura ad oltre mille se si considerano anche le persone morte per tumori ai polmoni o per asbestosi, altre patologie dovuta anche all’eternit. Lo hanno reso noto oggi i consiglieri regionali Monguzzi e Muhlbauer, rispettivamente di Verdi e Prc.

Secondo le stime infatti in Lombardia ci sarebbero almeno 2,8 milioni di metri cubi di amianto, di cui 784mila solo nella provincia di Milano: la Regione nel 2007 ne ha rimossi 150mila metri cubi.

“Cifre insufficienti perché si riesca a raggiungere l'obiettivo contenuto nel piano regionale amianto, cioé quello di eliminarlo tutto entro il 2016” - ha dichiarato Muhlbauer, riferendosi alle iniziative della Regione.

I due consiglieri hanno deciso che solleciteranno un Consiglio regionale straordinario per “fare una panoramica della situazione” ha detto Monguzzi.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto: oltre trecento morti l’anno in Lombardia

MilanoToday è in caricamento