rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Angelina Mango nel mirino di uno stalker: arrestato l'uomo che la perseguitava

Un 49enne fermato dai carabinieri. Già a febbraio per lui erano stati disposti i domiciliari

Una passione diventata ossessione. Un uomo di 49 anni, un italiano con precedenti residente in provincia di Ferrara, è stato arrestato dai carabinieri per stalking nei confronti di Angelina Mango e sua mamma Laura Valente. Lunedì i militari del 112 hanno dato esecuzione a una ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Milano con cui il 49enne è stato sottoposto alla misura cautelare provvisoria del ricovero in una struttura del servizio psichiatrico ospedaliero.

L'uomo era già agli arresti domiciliari, da quando - lo scorso febbraio - l'artista e la madre lo avevano denunciato per i continui messaggi WhatsApp e le raccomandate che ricevevano. Nonostante il divieto di comunicare con loro con qualsiasi mezzo, il 49enne ha continuato a tartassare le donne, motivo per il quale è stato deciso di inasprire le misure nei suoi confronti.

 Il 49enne è stato sottoposto anche a un trattamento sanitario obbligatorio, in attesa di una valutazione più precisa sulla sua salute mentale. Ora è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale ferrarese Sant’Anna di Cona, costantemente sorvegliato dal personale della Polizia Penitenziaria. Non risultano commenti pubblici da parte della cantante, almeno al momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelina Mango nel mirino di uno stalker: arrestato l'uomo che la perseguitava

MilanoToday è in caricamento