Cronaca Via Lago Malaspina

L'agonia di pesci, tartarughe e anatroccoli in lago di Pioltello

Il consigliere regionale Comazzi: "Non possiamo più permettere che avvenga una simile carneficina"

Anatre nel lago prosciugato

"Diversi cittadini mi hanno segnalato un fatto terribile. Ogni anno nel ‘lago Malaspina, in comune di Pioltello viene svuotato il bacino idrografico, prosciugando l’area senza alcuna preoccupazione per la fauna che ci vive. Risultato? Una strage". A denunciare l'accaduto è Gianluca Comazzi, consigliere regionale di Forza Italia da sempre molto vicino al tema ambientale, anche se in realtà non si tratta del lago Malaspina ma di un bacino artificiale adiacente.

Il suo racconto prosegue spiegando che "migliaia di pesci, diversi esemplari di tartarughe e anatroccoli muoiono dopo una lunga agonia, annaspando nella melma per giorni. I piccoli di germano reale, non riuscendo a volare via assieme alle loro madri, restano avvolti tra le alghe imputridite. Anche lo scorso maggio si è consumata questa atrocità e proprio in questi giorni la società privata che si occupa dello svuotamento sta ultimando i lavori".

Oltre al testo, Comazzi ha condiviso anche delle foto "evitando di pubblicare le immagini più forti, alcune delle quali davvero raccapriccianti.", ha detto. "Non possiamo più permettere che avvenga una simile carneficina. Scriverò subito all’Ats e mi attiverò con tutti gli organi competenti per denunciare questa situazione orribile", ha promesso il consigliere.

La replica

"Il ‘lago’ in questione - si legge in una mail della famiglia Aldera e Genoncelli  - è il lago artificiale (con tanto di rivestimento del fondale in cemento) delle Residenze Malaspina, Pioltello. La nostra proprietà, adiacente ma non comunicante con le Residenze Malaspina, comprende un lago storico, di dimensioni nettamente superiori e che rispetta ogni tipo di aspetto naturale nei confronti della fauna". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'agonia di pesci, tartarughe e anatroccoli in lago di Pioltello

MilanoToday è in caricamento