Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Piazza Armando Diaz

33 anni fa fu ucciso Dalla Chiesa. Pisapia: "Non smettere di contrastare la mafia"

La commemorazione in piazza Diaz

Un momento della commemorazione

Si è tenuta a Milano, in piazza Diaz, la commemorazione di Carlo Alberto Dalla Chiesa, nel 33esimo anniversario della sua morte avvenuta quando era prefetto di Palermo per mano mafiosa: nell'attentato morirono anche la moglie Emanuela Setti Carraro e l'agente Domenico Russo. Presenti le autorità civili e militari oltre ai familiari di Dalla Chiesa. In rappresentanza del comune c'erano tra gli altri il vicesindaco Francesca Balzani e il presidente del consiglio comunale Basilio Rizzo.

"Non dobbiamo perdere quel forte senso di contrasto alla mafia che si è risvegliato più forte e consapevole il 3 settembre di 33 anni fa, attraverso il sacrificio di Dalla Chiesa, della moglie e dell'agente", ha scritto in una nota Giuliano Pisapia, sindaco di Milano. "Dalla Chiesa scelse di combattere la mafia sul campo e ancora oggi dobbiamo seguire ogni giorno il suo esempio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

33 anni fa fu ucciso Dalla Chiesa. Pisapia: "Non smettere di contrastare la mafia"

MilanoToday è in caricamento