Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Botte e insulti ai piccoli: arrestata maestra 54enne

I fatti in una scuola di Capo di Ponte, nel Bresciano, in Val Camonica

Schiaffi, orecchie e capelli tirati, male parole se non si rispondeva bene.

Una maestra 54enne, Antonella Capozzo, residente a Breno, è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Breno con l'accusa di aver maltrattato così dei bambini di terza elementare. Il fatto in Valcamonica, in un una scuola onnicomprensiva di Capo di Ponte, località famosa per le incisioni rupestri, nel Bresciano.

La maestra è sposata, con due figli, insegna da molti anni. I piccoli hanno tra gli 8 e i 9 anni, e sono in una terza classe. Tutto sarebbe partito da alcune segnalazioni di diversi genitori alle forze dell'ordine; i piccoli dicevano di essere maltrattati. I militari, così, hanno installato delle telecamere nascoste nelle aule, e sarebbe emerso proprio quello che dicevano i bimbi: schiaffi e sberle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e insulti ai piccoli: arrestata maestra 54enne

MilanoToday è in caricamento