Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Apprensione per le sorti di Antonietta Turri - detta Bruna - scomparsa dal primo agosto

"Mia madre non è malata, non soffre di alcuna patologia crediamo si sia persa, ma ora abbiamo paura le possa essere accaduto qualcosa"

La donna

E' dal primo agosto che non si hanno notizie di Antonietta Turri detta Bruna. La pensionata di Varedo (Monza), di settantasei anni,  è sparita mentre si spostava dal proprio parrucchiere verso il supermercato Carrefour a Paderno Dugnano (Milano).

La figlia non ha mai smesso di cercarla con appelli sui social network e nei giornali: "Mia madre non è malata, non soffre di alcuna patologia - ha spiegato - crediamo si sia persa, ma ora abbiamo paura le possa essere accaduto qualcosa".

L'appello dei suoi familiari ha prodotto alcune segnalazioni della presunta presenza della donna nel centro di Milano e nella stazione di Monza. La sua auto è una Lancia Y color champagne targata EA272PM.

Purtroppo la sua auto non è dotata di gps e la donna ha lasciato a casa il suo cellulare. Porta una collanina di padre Pio. Chiunque abbia informazioni può telefonare al 112.
   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apprensione per le sorti di Antonietta Turri - detta Bruna - scomparsa dal primo agosto

MilanoToday è in caricamento