Antonio Teti é il nuovo presidente di federnotai Lombardia

Rinnovo ai vertici di Federnotai Lombardia: il nuovo presidente è il milanese Antonio Teti, classe 1981, notaio dal 2014.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Milano - 27 aprile 2021 - Antonio Teti, 39 anni, notaio a Milano, è il nuovo presidente dell'Associazione sindacale dei notai della Lombardia, che rappresenta circa 250 notai lombardi. Dal 2018 Teti è anche componente della Giunta nazionale di Federnotai e fa parte della Commissione massime Terzo Settore istituita presso il Consiglio Notarile di Milano. La squadra scelta dal comitato direttivo dell'Associazione è così composta: il segretario è Alessandro Ottolina, notaio in Meda, e il tesoriere, Rossella Farese, notaio in Milano. L'Associazione sindacale dei notai della Lombardia è iscritta alla Federazione italiana delle associazioni sindacali notarili, Federnotai. Negli ultimi anni si è fatta promotrice di accordi con associazioni del mondo no-profit, ha dato vita a iniziative di confronto pubblico con il mondo della politica e della società civile, ha sviluppato numerose attività per l’aggiornamento professionale e la specializzazione del notaio, in particolare in materia di diritto internazionale comparato, diritti degli immigrati, trasparenza dell’azione notarile e antiriciclaggio, informatizzazione degli atti e blockchain. Collabora, inoltre, con altre associazioni professionali e interprofessionali, come Confprofessioni, che sostiene attivamente e con cui condivide iniziative, eventi e percorsi formativi con l’obiettivo di rinnovare e migliorare il mondo dei professionisti italiani.

Torna su
MilanoToday è in caricamento