rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Aumentano i nuovi nati a Milano. Ma anche l'età media

Nel 2011, 11mila nuovi nati. Ma il dato "cozza" con l'età media dei residenti, che sale a 45,5 anni. "Boom" della terza età, con gli Over 65

A dispetto dei luoghi comuni, a Milano le nascite sono in crescita. Negli ultimi vent’anni si registra un lento ma costante aumento, passando dai 9.276 nati nel 1991 ai 10.485 del ‘99 per arrivare agli 11.720 del 2011.

Nonostante questo dato poco prevedibile, l’età media dei milanesi aumenta, seppure di poco: dai 45,1 anni di dodici anni fa, si è passati ai 45,5 dello scorso anno. Questo effetto, solo apparentemente contraddittorio, è dovuto al numero sempre maggiore degli over 65 che, nel 2011, hanno raggiunto il 23,6% della popolazione residente.

“Anche sotto il profilo demografico, Milano dimostra di essere una città complessa, con fenomeni sorprendenti e positivi come l’aumento delle nascite che rappresenta un importante segnale di vitalità. Meglio conosciuto è il mondo degli anziani, che costituisce una grande parte della nostra città e che richiede sempre maggiore attenzione e tutele”. Lo dichiara l’assessore del Comune di Milano all’Area metropolitana, Decentramento e Municipalità, Servizi civici Daniela Benelli.

Dai numeri elaborati dal Settore Statistica del Comune di Milano sui dati dell’Anagrafe emerge, dunque, un quadro composito della città. La crescita delle nascite, ad esempio, risulta particolarmente evidente se confrontata con il 1991 (9.276 neonati). Per spiegare questo andamento è d’obbligo osservare il contributo dato dagli stranieri: degli 11.720 nuovi nati lo scorso anno, 3.084 sono stranieri, il 26,3%. Soltanto dodici anni fa i neonati stranieri erano 1.675 su 10.485, “appena” il 15,9%.

Quasi a compensare questo trend c’è la consistente presenza della terza età. Si tratta di un aspetto ormai consolidato: nel 2011 in città erano 317.135 gli over 65, pari al 23,6% del totale della popolazione residente, ma già nel ’99 erano 290.336, pari al 21,7% del totale. Tutto merito dall’allungamento dell’età: basti pensare che lo scorso anno gli over 85 erano ben 46.062. Di conseguenza anche l’età media dei milanesi si è allungata, sino a superare di due anni quella nazionale: 45,5 anni contro 43,5 (dato Istat 2011). 

La conferma del dato sull’età media arriva dall’analisi delle fasce d’età: nel 2011 quella compresa tra i 35 e i 44 anni era numericamente la più numerosa, con 230.689 milanesi; al secondo posto la fascia 45-54 anni, con 204.446 persone. Molto diversa la situazione dodici anni fa: nel ‘99 la fascia 35-44 anni contava 200.958 milanesi, quella 45-54 “solo” 179.431 residenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i nuovi nati a Milano. Ma anche l'età media

MilanoToday è in caricamento