Cronaca Castano Primo

Il 'temerario' 96enne fermato alla guida senza assicurazione né revisione

L'anziano è stato sottoposto un controllo dalla polizia locale di Castano Primo (Milano), che ha poi sequestrato l'auto

Stava guidando un'auto senza assicurazione né revisione. A 96 anni. L'accaduto a Castano Primo, hinterland nord ovest di Milano, dove la polizia ha fermato l'anziano.

A raccontare l'insolito episodio è il sindaco della cittadina, Giuseppe Pignatiello, che sui social scrive: "Fermato dalla polizia locale il più anziano contravventore del codice della strada mai registrato in città. Un bandito in fuga? Un pericoloso delinquente? Niente di tutto ciò: solo un arzillo vecchietto di 96 anni che, pur di non rinunciare al proprio giretto quotidiano, circolava con un' auto senza assicurazione né revisione".

"Ma tutto è bene quel finisce bene - continua il primo cittadino -. La bizzarra vicenda si è conclusa dopo che il comandante, accertata la regolarità della patente del guidatore e avvertiti i figli, ha applicato la legge e sequestrato il mezzo. Ma l' uomo si è subito adoperato per regolarizzare la sua posizione e rimettere in circolazione l' autovettura. Al 'nonnino' auguriamo altri anni... e chilometri di buona salute!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'temerario' 96enne fermato alla guida senza assicurazione né revisione

MilanoToday è in caricamento