Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca A52 Tangenziale Nord Milano

Stremato dal freddo, anziano si accascia vicino alla tangenziale: salvato dalla Polstrada

L'uomo era in ipotermia, ma è stato salvato dagli agenti della polizia stradale

Immagine repertorio

Accasciato a terra dietro un jersey che delimita la carreggiata della tangenziale Nord. Stremato dal freddo e dai chilometri percorsi. Ha rischiato di morire, ma lo hanno salvato gli agenti della polizia stradale. È successo nella mattinata di domenica 4 marzo. protagonista della disavventura un uomo di 71 anni che si era perso. Il fatto è stato riportato sulle colonne del sito web Il Giorno.

Tutto è accaduto nelle prime ore della mattinata durante un servizio di pattugliamento sulle tangenziali e autostrade milanesi della polstrada: i poliziotti, partiti da Assago, sono arrivati nei pressi di Sesto San Giovanni dove hanno visto il 71enne al suolo. Era in ipotermia e hanno subito lanciato l'allarme: sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno accompagnato l'anziano al pronto soccorso dell'ospedale San Raffaele.

Fortunatamente è stato salvato, ma l'uomo — senza documenti e disorientato — non riusciva a ricordare né le sue generalità né da dove provenisse. In seguito agli accertamenti è emerso che l'anziano era scomparso dalla sua abitazione di Milano 24 ore prima. E i parenti che poche ore prima avevano denunciato la scomparsa al commissariato di Lambrate hanno potuto riabbracciarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stremato dal freddo, anziano si accascia vicino alla tangenziale: salvato dalla Polstrada

MilanoToday è in caricamento