menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si perde in bicicletta e vaga senza meta a notte fonda: anziano salvato dai carabinieri

Notato da un automobilista alle 3 di notte nei pressi di un distributore di benzina

Ha inforcato la sua bicicletta e ha trascorso fuori città l'intera giornata; poi, però, nel tornare, si è perso a causa del buio sceso nel frattempo sulla pianura e, così, ha preso a vagare pedalando, fintanto che un automobilista di passaggio non lo ha notato, in piena notte, avvertendo le forze dell'ordine.

La vicenda si è dispiegata nella giornata di domenica, fino a notte fonda. Il protagonista è un uomo di 83 anni residente nella città di Pavia, che aveva pensato di recarsi nella zona di Voghera in bicicletta. Non una distanza da poco. Ma per fortuna possiamo raccontare il lieto fine per l'anziano. 

Notato da un automobilista

L'83enne è stato notato presso un distributore di carburante alle tre del mattino, a Montebello, da un automobilista; questi ha chiamato il 112 per segnalare la presenza dell'anziano, che appariva vagare senza capire dove dirigersi. I militari si sono recati sul posto insieme a un'ambulanza del 118: i sanitari lo hanno portato al pronto soccorso di Voghera per accertarsi delle sue condizioni di salute, dati anche i chilometri percorsi in bicicletta; l'uomo, comunque, stava tutto sommato bene.

Nel frattempo i carabinieri avvertivano una nipote che si è recata nel nosocomio vogherese per assistere lo zio; nessuno aveva denunciato la scomparsa dell'anziano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento