Dov'è la tomba? Te lo dice l'app

Presentata l'applicazione che consente di conoscere l'esatta ubicazione delle sepolture in tutti i cimiteri milanesi

Foto Marsilioparolini.com / Cimitero di Baggio

Un'applicazione per cercare l'esatta ubicazione di una sepoltura. L'app, "Not 2 4get" (Not to forget, da non dimenticare), è disponibile per Android e Ios nei rispettivi store, e consente all'utente di conoscere il luogo in cui una persona è sepolta in tutti i cimiteri milanesi. Come chiave di ricerca si può utilizzare il nome e cognome oppure la data del decesso.

"Agevoliamo la fruzione dei cimiteri milanesi", si esprime Franco D'Alfonso, assessore ai servizi civici. "L'app sarà utile in particolare nelle giornate di grande afflusso, come il 2 novembre, e aiuterà i cittadini a individuare immediatamente la corretta ubicazione della sepoltura dei propri cari e le indicazioni per raggiungerla".

L'applicazione è semplicissima: basta digitare il nome del defunto per attivare la ricerca e ottenere una serie di utili informazioni, la data del decesso, l’esatta ubicazione della tomba, il manufatto e la mappa del cimitero di riferimento. Per i cognomi più diffusi il sistema prevede sino a 15 visualizzazioni per schermata: è possibile restringere il campo di ricerca inserendo un intervallo di tempo nel campo data. A garanzia della privacy sarà possibile effettuare sino a un massimo di dieci ricerche nominative al giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento