Si appende fuori dalla finestra con un cappio al collo: il salvataggio in extremis

L'accaduto a Paderno Dugnano (Milano). Ad intervenire i carabinieri

Un uomo ha tentato il suicidio appendendosi con un cappio all'inferriata esterna della finestra di casa, ma è stato salvato in extremis. L'accaduto a Paderno Dugnano, dove sono intervenuti 118 e carabinieri.

I soccorritori sono giunti sul posto dopo che alcuni passanti avevano segnalato la presenza di uno straniero con un cappio in mano e in stato di agitazione. Una volta sul posto i militari hanno trovato l'uomo - un 40enne brasiliano residente a Paderno - appeso con una una prolunga della corrente al collo all'inferriata all'esterna della sua abitazione, al primo piano.

I carabinieri l'hanno bloccato riuscendo a farlo desistere dal suo intento suicida, per poi affidarlo alle cure del 118 che l'ha poi trasportato all'ospedale di Rho in codice giallo, non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento