Cronaca Duomo / Piazza della Scala

Scala, 13 minuti di applausi per l'addio di Barenboim

Il maestro argentino lascia il posto di direttore musicale: arriverà Chailly

Daniel Barenboim

Il pubblico del Teatro alla Scala ha tributato con una standing ovation Daniel Barenboim, che si è congedato da direttore musicale dirigendo il Fidelio di Ludwig van Beethoven, la sera del 23 dicembre. Per Barenboim una serata speciale, con applausi e apprezzamenti fin da quando è apparso sul podio, conclusi con i tredici minuti di acclamazione alla fine della rappresentazione.

Nel 2005 Barenboim arrivò alla Scala, chiamato dal sovrintendente Sthefane Lissner a dirigere il concerto di Natale. Il "matrimonio" tra il maestro e il teatro si suggelò nel 2011, quando l'argentino fu nominato direttore musicale. Il suo successore sarà Riccardo Chailly.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala, 13 minuti di applausi per l'addio di Barenboim

MilanoToday è in caricamento