Cronaca Stadera / Via Francesco Brioschi

Esplosione in via Brioschi, un arcobaleno nel cielo sopra il 'condominio dell’inferno' - Foto

Verso le 21, un arcobaleno è apparso nel cielo proprio sopra il condominio di via Brioschi 65: lo stesso che poche era prima era stato teatro di un esplosione fatale per tre persone

L'arcobaleno - Foto Sergey Bykov © MilanoToday

Come un piccolo segno di speranza arrivato dal cielo. Come se qualcuno avesse voluto regalare un sorriso a chi fino a poche ore prima aveva visto con i suoi stessi occhi la morte e l’orrore. Domenica sera, al termine di una giornata drammatica, un arcobaleno è apparso per pochi minuti in via Brioschi, la strada scioccata dall’esplosione che ha ucciso tre persone nel condominio al civico 65

L’arcobaleno, racconta il lettore di MilanoToday che ha scattato la foto dal suo appartamento al civico 74, è durato pochi minuti. Il tempo di “incorniciare” il “condominio dell’inferno” e di sparire. 

In quello stesso condominio, alle nove di domenica mattina, hanno perso la vita tre persone: una ragazza e un ragazzo giovanissimi e una donna di quarantatré anni. Le sue figlie, due bimbe di sette e undici anni, sono le ferite più gravi dello scoppio e del conseguente crollo, causato da una fuga di gas. 

Per ore, quasi per tutta la giornata, vigili del fuoco e soccorritori hanno scavato a mani nude tra le macerie alla ricerca di dispersi o feriti. Alla fine, il bilancio - drammatico - è stato di tre morti, nove feriti e cinquanta famiglie senza casa

Ma l’ultima parola, l’unica “dolce” in una giornata di morte e dolore, l’ha voluta mettere il cielo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione in via Brioschi, un arcobaleno nel cielo sopra il 'condominio dell’inferno' - Foto

MilanoToday è in caricamento