Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Porta Vittoria / Via Francesco Sforza

Area C: donatori di sangue ancora non esenti, paga l'associazione

L'associazione Amici del Policlinico decide di sanare gli ingressi in Area C per i donatori che non possono fare a meno dell'auto per raggiungere l'ospedale. "Aspettiamo di vedere per il futuro", scrive in una email agli associati

Un ingresso in Area C (foto Gemme)

Entro il 17 marzo devono essere pagati tutti gli ingressi in Area C effettuati a partire dall'inizio del provvedimento, a metà gennaio. L'amministrazione comunale aveva concesso due mesi di tempo per effettuare i primi pagamenti, in modo da abituare gli utenti al nuovo sistema. Ora che si avvicina la scadenza, non sono previsti altri rinvii.

Nel frattempo si era anche parlato di deroghe per varie categorie di utenti. Tra questi i donatori di sangue che usufruiscono degli ospedali situati dentro l'Area C: ma, almeno per ora, nessuno sconto o esenzione per loro.

E quindi l'associazione "Amici del Policlinico e della Mangiagalli" ha deciso di sanare i ticket pregressi per tutti i donatori che non possono fare a meno dell'auto per arrivare in ospedale. L'associazione lo ha comunicato nei giorni scorsi ai propri iscritti. "La informiamo - scrive - che l'amministrazione comunale di Milano non ha finora accolto l'istanza, pertanto provvederemo a sanare il periodo dal 16 gennaio al 16 marzo".

"Aspettiamo ancora - conclude - per sapere come comportarci per il futuro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area C: donatori di sangue ancora non esenti, paga l'associazione

MilanoToday è in caricamento