rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Mecenate / via mecenate

Una centrale per governare il flusso merci in città?

E' la proposta di D'Alfonso, costerà quasi 4 milioni di euro: le merci verranno radunate all'Ortomercato e riordinate per percorsi, poi portate in centro

A margine della nuova Area C si discute anche dell'approvvigionamento di merci verso il centro di Milano. L'obiettivo è evitare che troppi camion entrino ed escano dal centro storico. Sono infatti 7.113 le attività commerciali all'interno del perimetro di Area C, e danno lavoro a 295mila persone. Queste attività devono essere alimentate: e infatti ogni giorno le telecamere registrano qualcosa come 12mila accessi di camion e mezzi di trasporto merci.

Di qui l'idea: allestire una piattaforma unica (presso l'Ortomercato) per il traffico merci. Una sorta di area logistica per riordinare i prodotti da consegnare in centro. Si divideranno i pacchi per percorsi, orari e priorità e poi una flotta speciale di furgoni farà le consegne, evitando disorganizzazioni e viaggi inutili. Una specie di "governance" delle merci, che è alla fase finale. Sarà infatti presentata a settembre dall'assessore al commercio, Franco D'Alfonso.

E' d'accordo solo a metà Enrico Fedrighini, una delle "anime" del comitato referendario. Che si dichiara soddisfatto che si affronti il punto della mobilità delle merci, ma chiede un più diretto coinvolgimento dell'assessorato alla mobilità e dell'Amat. "Si tratta di un fatto positivo", afferma in una nota, "ma occorrerebbe capire chi decide che cosa. A regolamentare il trasporto degli studenti, un domani, sarà l'assessorato all'educazione?".

Dubbi anche su un altro punto, quello economico. Secondo quanto annunciato da D'Alfonso, la nuova piattaforma costerà tra i 3 e i 4 milioni di euro, recuperati dai proventi dei ticket di Area C. "Il quesito referendario - ribatte Fedrighini - chiede che il carico-scarico delle merci nella cerchia dei Bastioni sia vietato nelle fasce orarie di picco del traffico, e che si promuova un trasporto condiviso con veicoli elettrici".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una centrale per governare il flusso merci in città?

MilanoToday è in caricamento