Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Arese, pubblicato il bando per 6 alloggi a canone "sociale"

La giunta comunale di Arese ha approvato il bando per la formazione della graduatoria per l'assegnazione di 6 alloggi di edilizia convenzionata. L'assessore Giudici: "Una risposta concreta al bisogno di "casa""

La Giunta comunale di Arese ha approvato il bando per la formazione della graduatoria per l’assegnazione di 6 alloggi di edilizia convenzionata. Il provvedimento si inserisce nell’ambito del Programma Integrato d’Intervento approvato dal Consiglio Comunale nel dicembre del 2006 per la riqualifica della aree tra le vie Mattei, Statuto e Montegrappa attraverso la realizzazione di edifici residenziali e commerciali direzionali.

LA CONVENZIONE - La Convenzione sottoscritta tra l’amministrazione e l’operatore privato prevede che una quota delle nuove costruzioni, pari a sei appartamenti, sia destinata ad edilizia convenzionata: le abitazioni saranno destinate in locazione permanente ad un canone concordato. Attualmente, sul territorio aresino il patrimonio comunale conta di 9 appartamenti in edilizia convenzionata, di 27 abitazioni di edilizia residenziale pubblica e 18 alloggi a canone sociale la cui assegnazione, a differenza delle altre due tipologie, avviene su indicazione del Settore Servizi Sociali a famiglie che versano in particolari situazioni di disagio.

"RISPOSTA A UN BISOGNO PRIMARIO" - “L’accordo con l’operatore privato mira a rafforzare il sistema di sostegno alle famiglie già attivo da diversi anni ad Arese - ha commentato l’assessore all’Urbanistica, Edilizia Pubblica e Privata, Carlo Giudici -. E’ evidente, infatti, che contenere i costi di locazione per famiglie bisognose, che senza l’intervento pubblico sarebbero in difficoltà, è una risposta concreta ad un bisogno primario quale è quello della casa”.

I CRITERI - Tra i criteri per accedere al bando è necessario essere cittadino italiano o di uno Stato aderente all’Unione Europea o di altro Stato, qualora il diritto di assegnazione di alloggio pubblico sia riconosciuto in condizioni di reciprocità da convenzioni o trattati internazionali, ovvero lo straniero sia titolare di carta di soggiorno o in possesso di permesso di soggiorno come previsto dalla vigente normativa in materia e residente ad Arese da almeno cinque anni, non essere proprietario o non avere in locazione un alloggio di Erp o altro alloggio di proprietà del Comune e non essere morosi nei confronti del Comune e dell’Erp.

INFORMAZIONI - Il bando sarà disponibile sul sito internet del Comune, www.comune.arese.mi.it, dal 28 febbraio al 25 marzo prossimi. Inoltre, è possibile ritirare tutto il materiale presso lo Sportello del Cittadino-Palazzo Comunale, dal lunedi al sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e il martedì dalle ore 16,00 alle ore 18,30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arese, pubblicato il bando per 6 alloggi a canone "sociale"

MilanoToday è in caricamento