"Nonna, mi servono 10mila euro per il notaio": arrestata giovane truffatrice di 22 anni

È stata arrestata al momento della consegna del denaro dai carabinieri in borghese

Immagine repertorio

Tentata truffa. È l'accusa con cui i carabinieri della compagnia di Legnano hanno arrestato una 22enne polacca che nel pomeriggio di giovedì 25 gennaio ha cercato di raggirare una donna di 84 anni. Il fatto è accaduto ad Arluno, come riportato in una nota diramata dal comando provinciale di Milano.

Tutto è iniziato quando l'anziana ha ricevuto una telefonata da un uomo che, presentandosi come suo nipote, le ha chiesto il denaro per l’istruzione di una pratica notarile. Un documento costoso (10mila euro) da pagare immediatamente, proprio per questo le aveva detto che nel pomeriggio sarebbe passata la segretaria dello studio a ritirare i contanti. E così la donna si è recata in banca per prelevare.

È stato il direttore della filiale, insospettito dalla richiesta di prelievo, a contattare i carabinieri. E una volta raccontata la vicenda alle forze dell'ordine l'84enne ha capito di essere stata raggirata.

Dopo averla rassicuratai militari hanno organizzato la  consegna controllata del denaro: si sono appostati in borghese vicino all'abitazione della donna dove, nel pomeriggio, si è presentata la truffatrice. E in quel momento è scattato il blitz: i militari hanno bloccato e arrestato la 22enne che successivamente è stata accompagnata nel carcere milanese di San Vittore. I carabinieri stanno indagando per scoprire se la donna ha messo a segno altre truffe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Bonus bici, come sarà e come richiederlo. Retroattivo al 4 maggio ma servono le credenziali Spid

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento