Cronaca Bovisa / Via Michele Pericle Negrotto

Trovato un mitra nascosto sotto un cespuglio in un campo rom

Il mitra è stato trovato durante i controlli della polizia

Un mitragliatore è stato trovato e sequestrato dagli agenti del commissariato di Quarto Oggiaro all'interno di un campo nomadi, a Milano, martedì pomeriggio.

Il mitra è stato trovato sotto un cespuglio all'interno del campo in via Negrotto, a circa mezzo metro di profondità, avvolto in plastica e scotch. E' un 9x19 di fabbricazione italiana, simile a quelli usati per l'agguato di via Fani del 1978, quando le Brigate Rosse rapirono Aldo Moro e uccisero i componenti della sua scorta. Insieme con l'arma c'erano una cinquantina di colpi, tutto perfettamente funzionante. L'arma è stata trovata con l'ausilio di un metal detector. Non è stato possibile attribuire la proprietà a qualcuno.

All'interno del campo sono state trovate anche tre auto rubate e una moto rubata due giorni fa a un ragazzino. In tutto gli agenti hanno controllato un'ottantina di persone, tutte italiane, tra cui cinque agli arresti domiciliari.

Trovato mitra in campo nomadi © MesaPaniagua/MilanoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato un mitra nascosto sotto un cespuglio in un campo rom
MilanoToday è in caricamento