Follia a Milano, uomo gira armato di coltello e poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato

Gli agenti alla fine lo hanno portato via in manette con l'accusa di resistenza e minaccia

Repertorio

Girava per strada con un coltello in mano. Senza un motivo e girovagando minaccioso, in piena notte. Poi, quando è stato fermato dai poliziotti di una volante del Commissariato Greco Turro di passaggio, si è scagliato contro di loro. Alla fine è stato bloccato e arrestato.

Folle gira armato di coltello a Milano

Folle serata per un 47enne dello Sri Lanka, in zona Niguarda a Milano. L'uomo, già noto per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, è stato immobilizzato dai poliziotti in via Luigi Ornato.

Attorno alla mezzanotte tra martedì e mercoledì è stato bloccato mentre passeggiava con un coltello tra le mani. In soccorso della prima volante, è intervenuta anche la Accursio Bis. Gli agenti alla fine lo hanno portato via in manette con l'accusa di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Solo per puro caso nel corso della colluttazione non ci sono stati feriti.

Ragazzo accoltellato nella notte a Milano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento