Cronaca

Kalashnikov, pistole, revolver, munizioni e mezzo chilo di droga: arrestati due uomini

Ora si indaga per comprendere la provenienza dell'arsenale e a chi o cosa fosse destinato

Le armi

Due uomini sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Corsico perché trovati in possesso di numerose armi e droga. I militari li hanno fermati a Trezzano sul Naviglio (Milano) ma l'abitazione dov'era custodito l'arsenale si trova a Buccinasco (Milano).

Video: le armi ritrovate

Si tratta di due italiani di 44 e 38 anni. Il primo è un pluripregiudicato, notissimo al comandante della stazione di Trezzano che lo ha arrestato già quattro volte. Le armi erano invece custodite nell'abitazione del più giovane.

La perquisizione domiciliare è scattata dopo aver fermato i due con documenti di identità falsificati. I carabinieri hanno sequestrato circa mezzo chilo di hashish, un kalashnikov di provenienza balcanica, un revolver 44 Magnum, una pistola calibro 7.65, una calibro 6.35, 165 munizioni. Le armi erano tutte perfettamente funzionanti.

Ora si indaga per comprendere la provenienza dell'arsenale e a chi o cosa fosse destinato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kalashnikov, pistole, revolver, munizioni e mezzo chilo di droga: arrestati due uomini

MilanoToday è in caricamento