Armi da guerra sequestrate agli estremisti di estrema destra: il maxi blitz antiterrorismo

Oltre all'arsenale di armi, è stato sequestrato anche un missile aria-aria funzionante

Parte delle armi

Armi da guerra, tra cui fucili d'assalto automatici di ultima generazione, sono stati sequestrati dalla polizia in varie città del Nord Italia. Durante l’operazione coordinata della Procura della Repubblica di Torino, oltre ad un autentico arsenale di armi da guerra è stato sequestrato anche un missile aria-aria perfettamente funzionante ed in uso alle forze armate del Qatar.

Estremismo di estrema destra

Il blitz dell'antiterrorismo è scattato nei confronti di una serie di soggetti orbitanti nei gruppi dell'estrema destra oltranzista e nasce da un'indagine della Digos di Torino relativa ad alcuni combattenti italiani che hanno partecipato alla guerra nel Donbass, in Ucraina.

Ecco l'arsenale sequestrato: le immmagini

All'operazione, coordinata dalla procura di Torino, hanno collaborato anche le Digos di Milano, Varese, Pavia, Novara e Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento