rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Arrestata banda di romeni, clonavano carte di credito

La polizia postale ha arrestato gli ultimi due componenti di una banda di romeni che clonava carte di credito. Queste venivano poi usate da persone reclutate appositamente nei negozi del Quadrilatero della Moda milanese

La polizia postale ha arrestati gli ultimi 2 romeni di una banda di 5 dediti alla clonazione di carte di credito, che veniva poi usate per fare acquisti nei negozi del “Quadrilatero della Moda”.

La banda disponeva di tre basi logistiche, Milano, Pessano con Bornago e Bussero. Il gruppo reclutava anche cittadini romeni appena arrivati in Italia per fare gli acquisti: sempre facce nuove per non destare sospetti nei commercianti. Nei tre appartamenti, perquisiti dalle forze dell’ordine, oltre a svariati oggetti di lusso, sono state rivenute anche 200 carte di credito clonate e tre fogli manoscritti su cui comparivano cifre di altre carte.

Secondo le prime ricostruzione la banda riusciva a spendere anche oltre 40mila euro al giorno utilizzando carte clonate di cittadini stranieri o di persone residenti all’estero.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata banda di romeni, clonavano carte di credito

MilanoToday è in caricamento