Cronaca Crescenzago / Via Padova

Dipendente di un bar di giorno, trafficante di droga la notte: arrestata una donna di 47 anni

La donna riforniva gli spacciatori di Milano. A casa sua trovati 480 grammi di hashish

Ufficialmente, come copertura, era l'addetta alle pulizie di un bar in zona Lorenteggio. Ufficiosamente, e probabilmente era quello il lavoro che le fruttava più soldi, era la "fornitrice" dei piccoli pusher di Milano. 

Una donna di 47 anni, cittadina marocchina e con piccoli precedenti per droga, è stata arrestata domenica notte dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti, impegnati in servizi finalizzati proprio al contrasto dello spaccio, hanno individuato la 47enne all'interno di un bar, dove ricopriva - "come copertura", sottolineano dalla Questura - il ruolo di addetta alle pulizie. 

Dopo alcuni appostamenti e pedinamenti, i poliziotti sono arrivati alla sua casa, un appartamento di via Padova ritenuto la base operativa del giro.

Lì, nascosti tra i mobili della cucina e raccolti in un pacchetto, gli agenti hanno trovato quarantaquattro ovuli di hashish per un peso totale di 480 grammi. Proprio le dimensioni degli ovuli - tutti mediamente grandi - lasciano pensare che la droga non fosse destinata ai consumatori ma ad altri spacciatori di strada.  

Nell'appartamento della donna sono stati trovati, e sequestrati, anche 500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente di un bar di giorno, trafficante di droga la notte: arrestata una donna di 47 anni

MilanoToday è in caricamento