rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Milano devastata dai No Expo, cinque persone arrestate

Delle persone fermate dalla polizia di Stato durante gli scontri del pomeriggio di sabato 1 maggio, 5 persone, tutte italiane, sono state tratte in arresto per i reati di resistenza aggravata

Delle persone fermate dalla polizia di Stato durante gli scontri del pomeriggio di sabato 1 maggio, 5 persone, tutte italiane, sono state tratte in arresto per i reati di resistenza aggravata.

Alcune di queste sono state altresì indagate per lesioni, getto pericoloso di cose e oltraggio.

Una persona é stata inoltre trovata in possesso di una modesta quantità di hashish. Si tratta di due donne di 33 e 42 anni e 3 uomini di 32, 33 e 27 anni. Una sesta persona, una italiana di 23 anni, é stata soltanto accompagnata per identificazione.

In serata, la polizia ha perquisito due centri sociali anarchici, Radio Cane e Mandragola. In un locale, gli agenti hanno trovato tre giovani spagnole di 22, 24 e 35 anni che hanno tentato di darsi alla fuga e sono indagate per resistenza. Nell'appartamento acanto, invece, gli agenti hanno trovato tre caschi, cinque spranghe, un tubo in ferro, due estintori, due coltelli a serramanico, una fionda e un martello: tutti gli oggetti sono stati sequestrati e un giovane 21enne è stato indagato per resistenza e occupazione abusiva.

Al piano terra, inoltre, quattro uomini sono stati indagati per resistenza dopo avere lanciato oggetti contro gli agenti, che hanno trovato vari bastoni in bambù e caschi da motociclista. Due donne, di 27 e 43 anni, sono indagate per resistenza dopo avere tentato di impedire le perquisizioni.

Corteo No Expo 1 maggio 2015 - Foto Gemme

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano devastata dai No Expo, cinque persone arrestate

MilanoToday è in caricamento