Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Arrestati rapinatori di farmacie: ne svaligiavano anche 3/4 a notte

Sono stati arrestati questa notte mentre tornavano a casa dopo l'ennesimo colpo a bordo della loro Nissan Micra bianca. Sono tre milanesi che si erano specializzati nel rapinare le farmacie, ne svaligiavano anche tre, quattro a notte. Ora sono accusati di furto pluriaggravato e continuato in concorso

Mettevano a segno anche tre o quattro rapine a farmacie al giorno i tre italiani che sono stati arrestati questa notte mentre tornavano a casa con il bottino sulla loro Nissan Micra bianca con portellone scuro.

Un particolare che ha indirizzato gli agenti sulle loro tracce. Sono i due fratelli milanesi Marco Domenico, 31 anni, e Michael Giovanni Saraco, 19 anni, e Stefano Spera, milanese di 31 anni. L'accusa nei loro confronti è di furto pluriaggravato e continuato in concorso.

La tecnica era sempre la stessa: il terzetto si appostava fuori dalla farmacia, forzava la serranda, e mentre uno faceva il palo, l'altro aiutava Michael - il più magrolino - a passare sotto la claire. Prima di essere arrestati, alle 2.50 avevano rubato in una farmacia in via Canonica; alle 3 e alle 3.05 in due farmacie in viale Monterosa; e alle 3.10 in una farmacia in via Govoni. Poi la Volante Ticinese, quinto turno, li ha bloccati e sequestrato il bottino di circa 1.600 euro.

Secondo gli inquirenti, al terzetto sarebbero riconducibili almeno altre tre rapine compiute una decina di giorni fa alle farmacie in zona viale Monza (via Petrocchi, viale Sarca e via Suzzani).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati rapinatori di farmacie: ne svaligiavano anche 3/4 a notte

MilanoToday è in caricamento