Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Bovisa / Via Michele Pericle Negrotto

Assaltavano i benzinai con armi da guerra, blitz al campo rom di via Negrotto

Otto persone arrestate

Operazione dei carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Varese hanno sgominato una banda di rapinatori che si dedicava ad assaltare le colonnine dei distributori di benzina e  che aveva come base operativa il campo nomadi di via Negrotto, a Milano.

Per portare a termine le proprie rapine, i malviventi (8 in tutto gli arresti) non esitavano a servirsi di armi, persino da guerra. Per abbattere le colonnine (guarda il video) si servivano di trattori, autocarri o ruspe rubati nelle vicinanze, poi le caricavano su auto di grossa cilindrata anch'esse rubate o con targhe clonate.

L'indagine avviata nel novembre del 2013, ha permesso di individuare l'esistenza di un sodalizio criminale operante in tutta la Lombardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assaltavano i benzinai con armi da guerra, blitz al campo rom di via Negrotto

MilanoToday è in caricamento