rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
il blitz

Dalla Spagna a Milano con i camion pieni di erba e fumo: smantellata una gang

Blitz dei carabinieri che hanno arrestato 11 persone tra Milano, Rho, Monza, Vimercate, Verona e Tropea

Una fitta rete di import di droga dalla Spagna all’Italia. Droga che arrivava nelle piazze di spaccio di Milano e Monza. Spostavano hashish e marijuana tramite camion. Una banda di 11 persone, ognuna con un ruolo ben preciso, è stata individuata e tenuta sotto traccia dai carabinieri nel nucleo operativo di Sesto San Giovanni. Le indagini sono iniziate a gennaio 2021 e concluse a marzo 2023. Oggi, 8 marzo, i militari del comando provinciale di Milano hanno dato esecuzione alle misure cautelari. Gli arresti sono stati tra Milano, Rho, Monza, Vimercate, Verona e Tropea. 

Un albanese e 10 italiani di cui una donna, tutti tra i 24 e i 68 anni e tutti accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga. Due di loro devono rispondere anche per riciclaggio e autoriciclaggio. Un uomo dela gang si occupava di intrattenere e gestire i contatti con i fornitori spagnoli. I carabinieri hanno individuato i luoghi di stoccaggio, i capannoni situati in aree industriali delle province di Milano e Monza dove veniva tenuta la droga, così come le abitazioni dei singoli. Sono 27 le operazioni di importazione contate dai militari e contestate. Cinque soggetti sono stati colti in flagranza e arrestati. Sequestrati 283 kg di marijuana e 158 di hashish. Una parte dei proventi dello spaccio era stata utilizzata per l’acquisto di criptovalute, in modo da nascondere la provenienza dei soldi.

Otto tra gli arrestati sono stati accompagnati in carcere, tre sono stati ristretti ai domiciliari. Inoltre, i militari hanno dato esecuzione al sequestro preventivo per l’equivalente di 2 milioni e 400mila euro. La cifra comprende il compendio di due società, un bar a Milano e una ditta di auto a noleggio a Cormano, cinque immobili e tre terreni per un valore stimato di 500mila euro. E, ancora, sette veicoli di cui una Ferrari del valore di oltre 300mila euro, una Alfa Romeo Stelvio e una moto d’acqua, a cui aggiungere quattro orologi e 300 grammi in lingotti d’oro. Infine, il sequestro riguarda anche quote sociali per 20mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Spagna a Milano con i camion pieni di erba e fumo: smantellata una gang

MilanoToday è in caricamento