rotate-mobile
Cronaca Maciachini / Via Valtellina

Accoltellato fuori dalla discoteca: preso l'aggressore

19 anni, aveva precedenti per rapina e un Daspo (interdizione agli eventi sportivi): si è accanito sull'antagonista con diverse coltellate

E' stato emesso un fermo per il ferimento di un 20enne, la scorsa notte, all'esterno della discoteca Alcatraz, in via Valtellina. 

Si tratta di W.G., di 19 anni, con precedenti: era già stato accusato di rapina e ha un Daspo, con il divieto di seguire gli eventi sportivi. Lo hanno reso noto i carabinieri.

Come ricostruito inizialmente, i due avrebbero iniziato a litigare all'interno del locale. La situazione, in strada, verso le 4.30 è degenerata e W.G. ha iniziato ad azzuffarsi con Simone B., di Bresso, incensurato. 

A un certo punto, W.G. ha estratto un coltello e ha colpito l'avversario con diversi fendenti, tra cui uno al petto. Portato d'urgenza in ospedale, il giovane è stato operato con la perforazione di un polmone. L'operazione è riuscita e non è in pericolo di vita.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato fuori dalla discoteca: preso l'aggressore

MilanoToday è in caricamento