menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Mezzo chilo di eroina, un revolver e denaro in contanti: la polizia arresta il pusher con l'Audi

Arrestato un uomo di 36 anni per detenzione di droga, spaccio, armi e ricettazione

Mezzo chilo di eroina, un revolver e duemila euro cash. Mercoledì pomeriggio a Milano, la polizia di stato ha arrestato un cittadino marocchino di 36 anni per detenzione di droga ai fini di spaccio, detenzione illegale di armi e ricettazione.

Alle 18.45 la Centrale operativa della questura di Milano ha diramato una nota di ricerca di un’autovettura Audi A3 con due persone a bordo in possesso di un’arma da fuoco e che circolava in viale Stelvio.

GIi agenti dell’Uopi del Reparto prevenzione crimine Lombardia, in servizio di vigilanza agli obiettivi sensibili, mentre transitavano lungo corso Buenos Aires, hanno notato l’auto che corrispondeva alle descrizioni e hanno comunicato il tutto alla Centrale operativa della questura che ha inviato altre volanti dell’Ufficio prevenzione generale in ausilio.

I poliziotti hanno fermato l’auto tra via Gaffurio e via Gomes: il conducente è stato trovato in possesso di un revolver Smith & Wesson privo di cartucce nel tamburo, due cartucce calibro 38 compatibili con l’arma, un involucro contenente altre cartucce, 2000 euro in banconote di piccolo taglio, quattro involucri contenti 499 grammi di eroina. 

Dopo la perquisizione domiciliare, lui viveva a Cinisello Balsamo, i poliziotti hanno anche sequestrati tre cellulari all’uomo, risultato avere il permesso di soggiorno scaduto.  

Il revolver, la droga e il denaro sequestrato: foto

Revoler, droga e denaro-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento