rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza della Scala

Banche, arrestato per corruzione un noto professionista di Milano

Le indagini riguardano alcuni finanziamenti illeciti da parte di un noto istituto di credito dei quali il professionista avrebbe beneficiato

Il comando provinciale della guardia di finanza di Milano sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Milano, Cristina Di Censo, nei confronti di un noto professionista, titolare di uno studio legale associato di Milano (Onofrio Amoruso Battista), indagato per i reati di infedeltà patrimoniale e di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di più delitti. Tra i capi d'accusa figurano: corruzione, corruzione privata, appropriazione indebita, violazione del divieto degli esponenti bancari di contrarre obbligazioni, emissione di fatture per operazioni inesistenti, riciclaggio.

L’attività investigativa, svolta su delega dei, sostituti procuratori presso la procura della Repubblica di Milano, è rivolta ad accertare fatti illeciti commessi nella gestione del credito da parte dei vertici di un primario istituto bancario, già destinatari di una misura cautelare agli arresti domiciliari.

Secondo l’ipotesi accusatoria, il citato professionista avrebbe beneficiato di pagamenti ammontanti a circa 2 milioni di euro da parte di alcune società al fine di ottenere il buon esito delle richieste di finanziamento avanzate alla banca.  Contestualmente sono in corso alcune perquisizioni nelle città di Roma, Milano e Isernia nei confronti anche di ulteriori soggetti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche, arrestato per corruzione un noto professionista di Milano

MilanoToday è in caricamento