Arrestato Bruce Lee, capo di una banda di esperti ladri di rame

Dopo il suo arresto, i militari hanno sequestrato una Lancia Y rubata e gli attrezzi da "lavoro"

Sequestro

Craiova Coloradu, un latitante romeno di etnia rom, di 25 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Mortara (Pavia). Noto come Bruce Lee per via della straordinaria agilità con cui si muoveva sui tralicci da cui staccava i cavi di rame. Il blitz è avvenuto in un appartamento in via Gravellona a Vigevano (Pavia). 

Si tratta di un soggetto molto noto ai carabinieri della Compagnia di Vigevano è considerato il capo di una banda dedita ai furti dei cavi nel Sud milanese, tra Lacchiarella, Pieve Emanuele e Siziano. Era ricercato dal 2012

Dopo il suo arresto, i militari hanno sequestrato una Lancia Y rubata e gli attrezzi da "lavoro" (foto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento