menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, insospettabile trasporta 210 kg di hashish: ecco lo strano logo sui panetti

Le indagini si concentrano ora sulla destinazione del carico e sugli eventuali legami con la criminalità

I panetti di droga erano segnati con un adesivo colorato che riportava l'immagine di un rastafari. Oltre 200 chilogrammi di hashish sono stati sequestrati dai carabinieri di Legnano a Busto Garolfo (Milano) nel corso di un controllo alla circolazione stradale. I militari hanno arrestato un uomo di 56 anni residente ad Inveruno (Milano), litografo, incensurato.

Nel corso della perquisizione della cabina, è stato scoperto un doppiofondo dove erano nascosti sei sacchi di juta con all’interno lo stupefacente suddiviso in panetti da un etto ciascuno. Lo ha riferito l’Arma, spiegando che l’uomo, residente a Inveruno (Milano), era alla guida di un Fiorino Fiat lungo la Provinciale 13 quando è stato fermato per un controllo dai militari.

Video: il controllo al furgone dell'uomo

Nella successiva perquisizione nell’abitazione del 56enne, i carabinieri hanno sequestrato 6 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e due ricetrasmittenti. Su indicazione della procura di Busto Arsizio (Varese), l’uomo è stato recluso nella casa circondariale bustocca a disposizione dell’autorità giudiziaria.  Le indagini si concentrano ora sulla destinazione del carico e sugli eventuali legami con le organizzazioni criminali attive nel Milanese.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento