rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Via Valmaira, donna trovata morta dentro un divano letto

Un 41enne è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di omicidio: l’uomo avrebbe soffocato una donna e poi l'avrebbe infilata in un divano letto

Un 41enne è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di omicidio: l’uomo avrebbe soffocato una donna che è stata ritrovata all’interno di un divano letto lo scorso 13 giugno.

Il presunto colpevole si chiama Daniele De Masi.

La vittima è Moria del Tredici, 40enne, con problemi di alcolismo e che viveva facendo le pulizie per svariate ditte.

Secondo le indagini l’uomo avrebbe agito di impeto per gelosia verso un amico sia suo che della donna, coi cui lui credeva che lei avesse una relazione.

Per soffocarla l’uomo l’avrebbe chiusa a forza dentro il divano letto, incastrandola: la donna sembra non aver potuto opporre resistenza, visto il suo fisico gracile provato dagli abusi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Valmaira, donna trovata morta dentro un divano letto

MilanoToday è in caricamento