Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Bicocca / Viale Fulvio Testi

Omicidio a Cinisello Balsamo: arresatato il colpevole, Davide Frigatti

E' un italiano di 34 anni

Davide Frigatti (da Fb)

Davide Frigatti, un normalissimo uomo di 34 anni, italiano, amante del calcio, dell'aria aperta e delle arti marziali, è stato arrestato con l'accusa di omicidio. Fermato nei pressi del Parco Nord (Ponte di Bresso) in evidente stato di alterazione psicofisica, dopo che il padre Gino, allarmato, era andato a denunciare in commissariato che il figlio si era presentato in casa con i vestiti sporchi di sangue e poi era uscito di nuovo, armato di un coltello da cucina, mentre mormorava: "Dio mi ha parlato, devo farlo ancora".  E' lui il killer che nel pomeriggio di martedì 17 giugno avrebbe ucciso un uomo, Franco Mercadante, e ne avrebbe feriti altri due tra Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni.

Dopo la follia omicida, l'uomo ha corso nudo per strada urlando a squarcia gola: "Sono libero, sono un uomo libero" (VIDEO).

Il 34enne, che ha diversi precedenti per spaccio e uno per furto risalenti al 1998, è celibe, vive con i genitori e non ha un lavoro fisso. Tutti nel condominio sono increduli: il ragazzo, che nell'ultimo periodo era in prova presso un'agenzia pubblicitaria, viene descritto da tutti come una persona gentile e solare.

Gli investigatori hanno anche ricostruito la sequenza delle aggressioni, anche se sono ancora a lavoro per delineare l'esatta dinamica. Alle 14.20 ha colpito il pensionato di 68 anni al parco Nord, alle 15 il gestore della stazione Shell di Sesto San Giovanni, e circa dieci minuti dopo ha accoltellato a morte il 52enne Franco Mercadante all'interno del suo autolavaggio a Cinisello Balsamo.

L'aggressione al Parco Nord, quella ai danni di Dario Del Corso, secondo la ricostruzione non si è trasformata in tragedia grazie all'intervento di un passante di 66 anni, che ha spaventato Frigatti con un bastone facendolo temporaneamente allontanare e poi ha gridato quando Frigatti è tornato sul posto per accoltellare Del Corso. Si è poi saputo che il padre di Frigatti, quando il figlio è tornato a casa a cambiarsi dopo l'aggressione al Parco Nord, ha notato lo stato di agitazione e anche qualche macchia di sangue e si è precipitato al commissariato a chiedere aiuto: purtroppo questo non è bastato ad evitare il seguito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Cinisello Balsamo: arresatato il colpevole, Davide Frigatti

MilanoToday è in caricamento