rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Evade per consegnare la cocaina, in casa chili di droga e armi: preso il 'pusher con la valigia'

In manette un 47enne, già ai domiciliari per spaccio e con numerosi precedenti alle spalle

Non si era fermato neanche una volta finito ai domiciliari. Nonostante gli obblighi imposti dalla legge, aveva continuato a fare quello che in pratica ha fatto per tutta la vita. Ed è finito di nuovo in manette. Un uomo di 47 anni, un cittadino italiano con precedenti per associazione a delinquere, rapina, furto, detenzione di armi, ricettazione e ai domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato nei giorni scorsi a Milano con le accuse di evasione, detenzione di armi clandestine e proprio spaccio. 

Gli agenti del commissariato Garibaldi Venezia sono arrivati a lui dopo una breve indagine su un giro di droga in arrivo a Milano da Cormano. Pian piano gli investigatori hanno stretto il cerchio attorno al 47enne e nei giorni scorsi hanno iniziato a tenere d'occhio casa sua. Nel pomeriggio di mercoledì, proprio mentre i poliziotti erano sotto l'appartamento, il pusher è uscito dall'abitazione in cui doveva essere ai domiciliari ed è salito a bordo del suo scooter. 

Immediatamente fermato dagli agenti - con l'accusa di evasione -, l'uomo è stato perquisito e trovato in possesso di due dosi di cocaina, che stava andando a consegnare. A quel punto gli investigatori sono saliti in casa e l'hanno passata al setaccio con l'aiuto dei cani antidroga. All'interno di un solaio, nascosta sotto alcuni materassi, gli agenti hanno trovato una valigia al cui interno c'erano 2,7 chili di marijuana - divisi in due confezioni in base agli effetti e alla tipologia, 84 grammi di cocaina, un revolver calibro 22 con matricola abrasa e una pistola Colt da "softair" oltre che 6 proiettili calibro 22. Per il 47enne si sono così aperte le porte del carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per consegnare la cocaina, in casa chili di droga e armi: preso il 'pusher con la valigia'

MilanoToday è in caricamento