Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Porta Venezia / Via Lazzaretto

Deve scontare 6 anni per truffe: catturato in albergo

L'uomo alloggiava in un hotel di Milano: trovato grazie all'alert automatico degli ospiti

Repertorio

Grazie al sistema automatico con cui gli alberghi comunicano alla questura i nomi delle persone che alloggiano presso di loro, è stato arrestato un uomo che ha sulle sue spalle una sentenza esecutiva per reati contro il patrimonio, in particolare per alcune truffe.

L'uomo - un italiano di 56 anni di Milano - è stato sorpreso in stanza nella mattinata di domenica presso l'Hotel Merano di via Lazzaretto. Deve scontare un cumulo di pene per truffa per un totale di sei anni di reclusione. L'uomo è stato portato in carcere.

L'alert è possibile con l'informatizzazione. Gli alberghi sono tenuti a registrate tutti i loro ospiti e a inserire i loro nominativi in un registro informatico che viene trasmesso in tempo reale agli uffici di via Fatebenefratelli. In tal modo le forze dell'ordine riescono a sapere con precisione e rapidità se tra gli ospiti attualmente presenti in città vi è qualche condannato con pena definitiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare 6 anni per truffe: catturato in albergo

MilanoToday è in caricamento