Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Porta Ticinese / Via Emilio Gola

Via Gola, non si ferma all’alt e investe poliziotto: arrestato 28enne

Un italiano di 28 anni non si è fermato all'alt intimatogli dalle forze dell'ordine ed ha investito un poliziotto che, sparando 6 colpi, ha ferito un ivoriano che era con il giovane italiano in auto. E' stato arrestato

Sabato scorso alle 5 del mattino, un giovane italiano di 28 anni non si è fermato all’alt richiesto dalle forze dell’ordine  per consentire il passaggio veloce di una ambulanza, in corsa, presso via Gola in zona Navigli. Secondo le ricostruzioni della polizia, l’auto ha investito anche un poliziotto, che sparando sei colpi, ha colpito un ragazzo ivoriano che era in auto con il 28enne.

Il ragazzo ivoriano, L.K. è stato poi operato e non è in pericolo di vita. Entrambi i giovani sono stati accusati di resistenza e lesioni, mentre l’italiano è stato arrestato ed oggi, il giudice delle direttissime di Milano ha anche convalidato il fermo.

I legali del giovane italiano, gli avvocati Eugenio Losco e Massimiliano D'Alessio  però affermano “Quell'agente ha sparato 6 volte ad altezza uomo, ferendo gravemente il ragazzo, a cui hanno dovuto asportare anche un pezzo di intestino" ed aggiungono “I  due dicono di non aver investito il poliziotto".

Dalle ultime notizie, l’arma con la quale il poliziotto ha sparato i sei colpi, è stata posta sotto sequestro e il processo a carico dell’italiano, che ha precedenti per una rissa, è stato aggiornato al 16 novembre.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Gola, non si ferma all’alt e investe poliziotto: arrestato 28enne

MilanoToday è in caricamento