menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La marijuana

La marijuana

Portava la droga da Roma a Milano in treno: arrestato pendolare

L'uomo era un pendolare dello spaccio, partiva da Roma in treno e raggiungeva diverse destinazioni in Italia per consegnare lo stupefacente. E' stato arrestato in via Pacini

Un immigrato della Guinea Bissau di 26 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per detenzione di un chilo di marijuana (video).

L'uomo era un pendolare dello spaccio, partiva da Roma in treno e raggiungeva diverse destinazioni in Italia per consegnare lo stupefacente. Gli investigatori del commissariato Città Studi lo hanno fermato domenica pomeriggio in via Pacini, prima che potesse incontrare il suo contatto e sbarazzarsi del carico, un pacco contenente un chilo di marijuana.

Mohamed K., incensurato e con un permesso di soggiorno per motivi umanitari, viaggiava su Intercity per evitare i controlli frequenti sui Frecciarossa e non portava mai il cellulare così da non poter essere intercettato. Prendeva accordi alla partenza e consegnava alla persona incaricata di spacciare sul posto, in genere connazionali.

Con sé aveva 390 euro in contanti, uno spray deodorante per coprire il forte odore della marijuana e numerosi biglietti dell'Atac, l'azienda dei trasporti del comune di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento