Cronaca Lainate / Via Oscar Zavaglia

200mila euro di marijuana e coca nascosti in appartamento: arrestato

La scoperta in un'abitazione del centro di Lainate

Marijuana per quasi dodici chili, cocaina e contante. È quanto rinvenuto dai carabinieri all'interno di un appartamento del centro di Lainate dopo una perquisizione, la sera del 3 dicembre. L'ingente quantità di droga aveva un valore al dettaglio stimato intorno ai 200mila euro. Arrestato l'inquilino della casa, un 31enne italiano originario della provincia di Catanzaro, disoccupato e pregiudicato.

A far scattare l'operazione dei militari "una serie di movimenti anomali nei pressi dell’abitazione, anche ed in particolare nelle ore serali e notturne", come da loro riferito. Grazie al blitz all'interno dell'abitazione sono stati ritrovati 11,558 chili di marijuana (suddivisivi in confezioni di plastica nascoste in un borsone e in alcuni mobili), 0,245 chili di cocaina (posti in involucri di cellophane occultati nella cassetta dello scarico in bagno) e 1.365 euro in contanti, considerati provento dell'attività di spaccio.

Gli stupefacenti sono stati sequestrati e l'italiano arrestato con l'accusa di  detenzione illecita di sostanze stupefacenti e condotto al carcere di San Vittore. I carabinieri stanno compiendo accertamenti investigativi per "comprendere il ruolo dell’individuo e soprattutto se lo stupefacente fosse destinato allo spaccio al dettaglio nello stesso Comune di Lainate", come riportato dai militari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

200mila euro di marijuana e coca nascosti in appartamento: arrestato

MilanoToday è in caricamento