rotate-mobile
Cronaca

Gli intestano migliaia di auto, arrestato prestanome

Si chiama Davide Ballini e aveva oltre mille auto suo nome. Mezzi distribuiti in tutta Italia e in uso a chi non poteva o voleva risultare proprietario

Il recordman dei prestanomi, Davide Ballini, 32 anni milanese, è stato arrestato dalla polizia. L'uomo aveva oltre mille auto intestate a suo nome. Mezzi distribuiti in tutta Italia e in uso a chi, per vari motivi, non poteva o voleva risultare proprietario.

Doveva ancora scontare 4 anni e 3 mesi di carcere per reati che vanno dalla ricettazione al porto abusivo di armi, fino alla contraffazione. Ma il suo nome, appunto, era diventato ormai celebre tra le forze dell'ordine per la quantità spropositata di veicoli che aveva intestato.
Quando serviva un'auto tutti sapevano a chi rivolgersi, tant'è, che le forze dell'ordine hanno fermato o sequestrato molte delle "sue" automobili in mano a malviventi o utilizzate per commettere dei reati.
Ballini era destinatario di un provvedimento per vari reati. Gli agenti lo hanno arrestato grazie a una segnalazione, il 32enne è stato raggiunto in un albergo di via Palestrina, dove alloggiava nonostante risultasse residente in via Ajraghi.
Dal 2009, a suo carico si sono accumulate 8 pagine di rintracci e segnalazioni di macchine usate per commettere reati. La Procura di Monza, recentemente, aveva disposto il sequestro di una vasta schiera di veicoli per i quali Ballini aveva prestato il nome.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli intestano migliaia di auto, arrestato prestanome

MilanoToday è in caricamento