rotate-mobile
Cronaca Via Solari

Via Solari: arrestato goffo rapinatore del quartiere

Il ragazzo era già noto per vari episodi di microcriminalità alle forze dell'ordine

Sceglieva di lavorare sotto casa, rapinando quasi sempre esclusivamente i negozianti della zona e i passanti. Siamo in via Solari a Milano. lui si chiama Luigi D., ha 30 anni e nella giornata di mercoledì è arrivata l'ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dai carabinieri.

Il ragazzo era già noto per vari episodi di microcriminalità alle forze dell'ordine e, secondo la ricostruzione dell'Arma, avrebbe rapinato una persona perfino poche ore dopo aver ricevuto un avviso orale (cioè una diffida) in caserma. Il 23 settembre 2013 infatti, mentre derubava un giovane di 20 anni del cellulare e dello scooter per farsi vedere come un vero duro e intimorire la vittima gli ha mostrato il il foglio della diffida.

Ma tra i suoi colpi strampalati ci sono anche quelli ai danni del barista sotto casa: la prima volta, il 21 ottobre, lo ingaggia al bancomat e gli ruba 80 euro; la seconda armato di un cavatappi, il 6 novembre, si fa consegnare dal barista 150 euro. 

Adesso"Il camorrista", come si faceva chiamare su facebook,è stato arrestato e portato a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Solari: arrestato goffo rapinatore del quartiere

MilanoToday è in caricamento